Invest in Emilia-Romagna | Regione Emilia-Romagna |

Politiche e incentivi

policie



La Regione Emilia-Romagna, in linea con le politiche finanziarie e le priorità strategiche dell’Unione Europea, sostiene gli investimenti di imprese sul proprio territorio attraverso una serie di incentivi costituiti da fondi con risorse di provenienza europea, nazionale e regionale (dati aggiornati a novembre 2018).

 

FONDI EUROPEI

I fondi europei per il periodo 2014-2020, insieme al co-finanziamento nazionale, assegnano all’Emilia-Romagna un ammontare di 2.500 milioni di euro.


policie

 

Il governo regionale si è posizionato primo in Italia per la capacità di spendere le risorse assegnategli dall’UE.

 

INCENTIVI NAZIONALI

Il Contratto di Sviluppo e l’Accordo per l’innovazione hanno l’obiettivo di finanziare investimenti di grandi dimensioni che sono valutati strategici per il sistema produttivo regionale. Gli Accordi presuppongono il cofinanziamento regionale in un rapporto di complementarietà a quello nazionale.
In generale tali strumenti sono gestiti in stretta collaborazione con il MISE (Ministero per lo Sviluppo Economico) e le altre strutture individuate tra cui in particolar modo Invitalia (l’Agenza Nazionale per lo Sviluppo d’Impresa) e in taluni casi con gli attori locali.

  • Il Contratto di Sviluppo sostiene investimenti nei settori dell’industria, turismo e tutela ambientale anche in relazione a progetti di R&S:
  • Valore dell’investimento: >20 milioni di euro (7,5 mln imprese agricole)
  • Incentivi: la misura dipende dal tipo di progetto, dall’area in cui viene localizzato e dalla dimensione dell’impresa
  • Nota: in caso di cofinanziamento regionale il Contratto di Sviluppo porta alla stipula di Accordi di Sviluppo per investimenti > 50 ML e Accordi di Programma per quelli <50 ML
  • Gli Accordi per l’Innovazione finanziano progetti di R&S e Sviluppo Sperimentale focalizzandosi su: ICT, nanotecnologie, Materiali Avanzati, Biotecnologie, Advanced Manufacturing, Aerospaziale, priorità H2020.
  • Valore dell’investimento: > 5 milioni e < 40 milioni di euro
  • Durata: < 36 mesi
  • Incentivi (contributo e/o finanziamento agevolato): la misura dipende dal tipo di progetto, dall’area in cui viene localizzato e dalla dimensione dell’impresa. Nel caso della Regione Emilia-Romagna il contributo è pari al 26% del totale investimento ammissibile (23% MISE + 3% Regione) e il finanziamento agevolato non supera il 20% del totale investimento ammissibile.

2.000 sono approssimativamente i posti di lavoro in regione a cui danno luogo gli Accordi attualmente in essere, nell’arco di circa 5 anni a partire dal 2016.

 

LEGGE REGIONALE PER LA PROMOZIONE DEGLI INVESTIMENTI (L.R.14/2014)

  • La Legge Regionale per la Promozione degli Investimenti (14/2014) fornisce supporto finanziario per investimenti innovativi di dimensione medio-grande attraverso gli Accordi per lo Sviluppo e l’Insediamento delle imprese.
  • L’Accordo è firmato dal governo regionale, enti locali, e altri portatori di interesse coinvolti nell’investimento.
  • Tipologie di azioni che possono essere finanziate includono: progetti di R&S, centri di ricerca, tutela ambientale, formazione, occupazione di lavoratori svantaggiati, investimenti e servizi per le PMI.
  • Le imprese possono accedere agli Accordi attraverso bandi periodici pubblicati dalla Regione. Il criterio principale di accesso riguarda la quantità e qualità dell’impatto occupazionale.

1.500 circa nuovi posti di lavoro sono previsti (nell’arco di circa 5 anni a partire dal 2016) dai 18 programmi di investimento valutati positivamente e in fase di realizzazione nel primo e nel secondo bando (2016 e 2017) dalla legge regionale, che tra l’altro sostengono la creazione di 11 centri di ricerca, in gran parte orientati verso tecnologie dell’industria 4.0.
Risultati del primo bando (2016): http://www.investinemiliaromagna.eu/it/news/2017/11/Accordi_Regionali.asp
Risultati del secondo bando su Industria 4.0 (2017): http://www.investinemiliaromagna.eu/it/news/2018/09/risultati_secondo_bando.asp

 

PROGRAMMI REGIONALI

Programmi regionali (es.: Programma triennale regionale per le Attività Produttive e il Programma regionale per la Ricerca, Innovazione e Trasferimento Tecnologico) forniscono ulteriore supporto alle imprese che investono in Emilia-Romagna.

policie

  • La maggior parte di essi sono predisposti in coerenza alla “Strategia per la Specializzazione Intelligente regionale” (S3) che punta a supportare le attività di Ricerca e Innovazione connettendole al sistema produttivo e a quello della conoscenza e individua le principali priorità settoriali.

policie

 

 

 

Strumenti personali

Invest è realizzato da Ervet s.p.a su incarico della Regione Emilia-Romagna

Via Morgagni, 6 - 40122 Bologna tel. 051/6450411 - P.I. 00569890379 - fax 051/6450310 - e-mail: investinemiliaromagna@ervet.it - info@ervet.it