Investimenti in crescita per le imprese industriali in Emilia-Romagna

Italia28/01/2016 - La propensione ad investire per le imprese della nostra regione resta alta con un trend positivo. L’indagine realizzata da Confindustria Emilia-Romagna ha visto il coinvolgimento di 557 imprese regionali appartenenti al settore manifatturiero, con un fatturato complessivo di circa 20 miliardi di euro. L’86% delle imprese ha realizzato nuovi investimenti nel 2014, mentre nel 2015 si registra la più alta propensione ad investire dal 2010 (86,2%).

La quota di fatturato destinata agli investimenti nel 2014 è stata del 4,4%, superiore a quella registrata nel 2013 (4%). Sia pure in un contesto che presenta ancora difficoltà, le imprese regionali hanno destinato agli investimenti risorse importanti. La quota maggiore degli investimenti è concentrata in un gruppo leader di imprese di medio-grandi dimensioni.

Gli investimenti più diffusi nel 2015, secondo le previsioni delle imprese, sono quelli in formazione (51,2%), ICT (47,6%), linee di produzione (43,1%) e ricerca e sviluppo (40,6%). Altre aree di investimento riguardano la tutela ambientale, nuovi mezzi di trasporto e nuovi immobili.

(Fonte: Confindustria Emilia-Romagna)

 

 

 

 

 

Strumenti personali

Invest è realizzato da Ervet s.p.a su incarico della Regione Emilia-Romagna

Via Morgagni, 6 - 40122 Bologna tel. 051/6450411 - P.I. 00569890379 - fax 051/6450310 - e-mail: investinemiliaromagna@ervet.it - info@ervet.it